BITCOIN LAMPEGGIA SEGNI DI FORZA TECNICA, MENTRE I TRADER PUNTANO A $12K+

  • Bitcoin è attualmente in ritardo rispetto a molti dei suoi coetanei, in quanto la crittovaluta di riferimento è stabile all’interno della regione superiore a 11.000 dollari, mentre Ethereum e altri importanti altcoins rally
  • Gli analisti osservano che la crittovaluta sta formando una forza di fondo, tuttavia, che può permettere di spingere più in alto a breve termine.
  • Come tale, questo consolidamento attuale può essere il modo in cui gli acquirenti possono gettare le basi per una spinta significativa verso l’alto nel breve termine.
    Un trader sta specificamente notando che la resistenza che ha afflitto BTC sta cominciando a degradarsi
  • Ritiene che questo suggerisca che è imminente un ulteriore rialzo

La Bitcoin è attualmente stagnante entro la fascia alta di 11.000 dollari, con il suo incontro di trading laterale in arrivo come molti altri beni digitali – come l’Ethereum – mostrano segni di forza significativa. La resistenza a 12.000 dollari che è stata insormontabile nelle ultime settimane ha mostrato pochi segni di cedimento, dato che gli acquirenti devono ancora testare con successo questo livello.

Detto questo, gli analisti stanno notando che la pressione di vendita qui si è notevolmente ridotta negli ultimi tempi. Come tale, l’attuale fase di consolidamento potrebbe essere sufficiente a farla superare questo livello e a far volare la criptovaluta significativamente più in alto nei giorni e nelle settimane a venire.

BITCOIN COMMERCIA IN PIANURA CIRCA 11.700 DOLLARI MENTRE ETHEREUM E ALTRI ALTCOINS SI RADUNANO

Al momento della scrittura, la Bitcoin Billionaire sta negoziando marginalmente al suo prezzo attuale di 11.715 dollari. Questo è all’incirca il prezzo al quale è stato scambiato negli ultimi giorni.

È importante notare che questo segna un pieno recupero dai suoi recenti minimi di 11.100 dollari che sono stati fissati la scorsa settimana dopo che BTC ha dovuto affrontare un rifiuto a 11.600 dollari.

La capacità degli acquirenti di assorbire questa pressione di vendita, difendere il suo supporto chiave intorno agli 11.000 dollari, e spingerlo verso l’alto fino alla regione superiore di 11.000 dollari per raggiungere la forza sottostante tra i tori.

ANALISTA: LA PRESSIONE DI VENDITA DI BTC STA INIZIANDO A DEGRADARSI

Un analista ha spiegato in un recente tweet che l’immensa pressione di vendita tra i 12.000 e i 13.000 dollari che prima ne sopprimeva l’azione di prezzo sta cominciando a degradarsi.

Egli osserva che su un grafico a più alto orizzonte temporale, non c’è molta resistenza a impedire a BTC di superare i 12.000 dollari e salire verso la regione dei 13.000 dollari a breve termine.

„BTC: I time frame elevati su Bitcoin sembrano buoni. La candela settimanale mostra che gli acquirenti erano interessati a meno di 11.550 dollari. E non c’è molto che tenga Bitcoin tra il prezzo attuale e i 13k$ sui time frame alti. Personalmente penso che sia ora che BTC faccia di nuovo strada a 12k$+“, ha detto.

Se la Bitcoin può frantumare l’intensa pressione di vendita che esiste intorno ai 12.000 dollari, potrebbe presto essere in grado di iniziare la prossima tappa della sua ascesa.